francia

Sarkozy vuole riconoscere la Palestina

Nicolas Sarkozy, in un’intervista pubblicata da Le Figaro, è intervenuto sui rapporti tra Israele e Palestina e sul riconoscimento ufficiale dello stato palestinese che l’ONU potrebbe fare a settembre. «Se a settembre il processo di pace sarà ancora fermo, la Francia si

L'allegro Nicolas

L’allegro Nicolas

I leader internazionali mettono di ottimo umore il presidente Sarkozy, che li accoglie sempre con eccitazione

«La Francia ha ragione»

Un professore di Diritto dell’Unione europea ha spiegato a Linkiesta perché fermando i treni Parigi "non viola nessuna regola comunitaria"

Cosa fare con la Libia

Cosa fare con la Libia

A quasi un mese dall'inizio dell'operazione militare, la comunità internazionale deve decidere se inviare o no armi ai ribelli: se ne discute oggi a Berlino

È vero, questo è un complotto

L’Europa ha dichiarato l’ostracismo politico all’Italia. E per quanto i destinatari di tale condanna all’esclusione siano Berlusconi e Bossi, la notizia non può fare piacere a nessuno (anche perché non pare destinata a modificare in nulla lo stallo del quadro

Il problema con le pensioni

Il problema con le pensioni

Rassegnatevi, scrive l'Economist: arriverà il momento in cui alzare ancora l'età pensionabile sarà necessario

La finta tregua di Gbagbo

La finta tregua di Gbagbo

Le forze fedeli al presidente hanno condotto nuovi attacchi in Costa d'Avorio complicando le trattative di pace

Roma balla come vuole Parigi

Il ribaltone diplomatico è clamoroso, chissà come la prenderanno male qui Ferrara e Sallusti, ultimi resistenti del partito tripolino. In un colpo solo, mentre Berlusconi e Maroni trattavano nella francofona Tunisi per arginare l’onda migratoria, Frattini seguiva i pressanti “consigli”