Emmanuel Macron

Quanto ha vinto davvero Macron?

Quanto ha vinto davvero Macron?

Un po’ di numeri sulle elezioni presidenziali francesi per capire le dimensioni della rielezione del presidente uscente, e l’autoproclamata “non-sconfitta” di Marine Le Pen

Una vittoria senza trionfo per Macron

Una vittoria senza trionfo per Macron

A causa di un ottimo risultato dell'estrema destra, dell'alto tasso di astensione e della possibilità che arrivino tempi non semplici, come lo stesso presidente rieletto ha ammesso

In Francia ha vinto Macron

In Francia ha vinto Macron

Il presidente uscente viene dato in vantaggio di oltre 15 punti percentuali sulla candidata di estrema destra Marine Le Pen, che ha ammesso la sconfitta

Marine Le Pen è tornata

Marine Le Pen è tornata

In un comizio molto raccontato, la candidata di estrema destra ha ripreso temi e toni del passato, più radicali, e ha attaccato con violenza il presidente Emmanuel Macron

«Né Macron né Le Pen»

«Né Macron né Le Pen»

È lo slogan delle manifestazioni che stanno bloccando diverse università francesi, e che rappresenta un pezzo di elettorato in Francia prima del secondo turno delle presidenziali

Il tripartitismo francese, con due estremi

Il tripartitismo francese, con due estremi

È il sistema politico uscito dal primo turno delle presidenziali francesi, che ha sancito il fallimento dei partiti tradizionali e mandato al ballottaggio Macron e Le Pen

Emmanuel Macron, il «non-candidato»

Emmanuel Macron, il «non-candidato»

Il presidente francese si prepara alle prossime elezioni facendo pochissima campagna elettorale e sfruttando la crisi provocata dalla guerra in Ucraina: i sondaggi gli danno ragione