• Mondo
  • domenica 5 maggio 2019

Due turisti francesi sono scomparsi in un parco naturale in Benin

Il ministro dell’Interno del Benin, Sacca Lafia, ha detto che due turisti francesi e la loro guida beninese sono scomparsi da mercoledì nel parco nazionale di Pendjari, al confine con il Burkina Faso; le indagini e le ricerche per ritrovarli sono in corso. Lafia ha aggiunto che venerdì è stato ritrovato nel parco il corpo di un uomo non identificato, ferito a morte da un’arma da fuoco. Associated Press ha parlato con una fonte governativa rimasta anonima, che ha detto che il corpo sarebbe quello dell’autista dei turisti.

Negli ultimi tempi gli estremisti islamici si sono rafforzati in Burkina Faso e in molti temono che possano infiltrarsi anche nei vicini Benin e Togo.

(Google Maps)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.