storia

Ogni cosa è illuminata

Forse qualcuno ricorderà, in una qualche Notte bianca passata (eh, tanto tempo fa), del palazzo delle poste di piazza San Silvestro illuminato in modo che sembrasse colorato, con effetto notevole. Una cosa simile, molto probabilmente con la stessa tecnica, succede

Ippaso, √2, e i falsi storici

La dimostrazione dell'irrazionalità della radice quadrata di due, agli occhi di noi moderni, è piuttosto semplice, anche se possiamo immaginare che quando venne trovata fosse stata dirompente. Peccato che quella dimostrazione sia un falso.

Nuove verità sul caso Orlandi

Il titolo copia-incolla per eccellenza, insieme a “Nuove verità sulla morte di Pasolini”. Inevitabilmente, e periodicamente, escono quelle che per l’appunto emergono come “nuove verità”, in un puzzle piuttosto indecifrabile. Questa volta a parlare è Maurizio Giorgetti, uomo legato all’estrema

Fatti della Banda della Magliana

Forse avrete già letto sul Post grande della lettera di Walter Veltroni a Repubblica in cui si chiede perché la salma di Enrico De Pedis sia ancora sepolta nella cripta di Sant’Apollinare. Poi è arrivata la risposta del Vicariato di

Apro gli occhi e ti penso

L’ultimo caso è questo: l’arresto Manlio Vitale, detto Er Gnappa, nel tentato furto in un caveau di Caserta. Manlio Vitale è un esponente della Banda della Magliana, ma non è l’unico caso in cui nelle cronache recenti l’organizzazione è tornata

Sulla breccia

Forse 140 anni sembrano un nonnulla in confronto alla storia millenaria della città, ma il prossimo 20 settembre, con l’occasione dell’anniversario della presa di Roma, si celebra il passaggio della città a ente speciale Roma capitale. Il programma degli eventi,

Decisioni irrevocabili (o quasi)

Si tratta di una di quelle notizie destinate a creare discussioni e polemiche notevoli, tirando fuori temi forti tra chi vedrà significati simbolici estremi e chi invece minimizzerà il tutto, che pure è un atteggiamento estremo. In pratica, potrebbe essere

Romanzo criminale, nuovo capitolo

Si arricchisce la storia di Enrico De Pedis, detto Renatino, sepolto nella Basilica di Santa Apollinare. È stata infatti data l’autorizzazione ad effettuare ispezioni nella tomba di quello che è considerato il boss della Banda della Magliana. Le vicende di

Il primo video di YouTube

Il primo video di YouTube

23 aprile 2005: il primo video uploadato nella storia di YouTube è Me at the zoo di Jawed, il fondatore del sito insieme a Steve e Chad.