brexit

A Ventotene non c’era internet

Brexit ha messo in discussione un po' di assunti del progetto di integrazione europea, come l'idea che l'integrazione non potesse far altro che aumentare nel tempo [Continua]

Chiuso contro aperto

Chiuso contro aperto

C'è una nuova divisione che attraversa destra e sinistra, dice l'Economist, tra chi vuole un mondo globalizzato e libero e chi lo pensa cattivo e pericoloso

E quindi Brexit?

E quindi Brexit?

Le ultime novità sul famoso articolo 50 del Trattato di Lisbona e sulle richieste di autodeterminazione di Scozia e Irlanda del Nord

Tutti contro Boris Johnson

Tutti contro Boris Johnson

La nomina dell'ex sindaco di Londra a nuovo ministro degli Esteri britannico ha fatto arrabbiare molti politici europei, che l'hanno definito bugiardo ed eccessivo

Nigel Farage si è dimesso

Nigel Farage si è dimesso

Il leader dello UKIP, il partito indipendentista del Regno Unito, ha lasciato il suo incarico, e ha detto che «la vittoria del "leave" al referendum significa che ho raggiunto le mie ambizioni politiche»

Guida minima a Theresa May

Guida minima a Theresa May

Da qualche giorno è la favorita a diventare il capo dei conservatori britannici (e quindi il nuovo primo ministro): ha 59 anni, è apprezzata anche a sinistra ed era per il "Remain"

Brexit, una settimana dopo

Brexit, una settimana dopo

Nel Regno Unito è iniziata la sfida per la leadership del partito Conservatore, mentre i Laburisti continuano a litigare

La troppa democrazia esiste

La troppa democrazia esiste

E criticare la scelta di sottoporre certe decisioni a un referendum non rende anti-democratici, scrive un giornalista del Washington Post

Stanno tutti addosso a Corbyn

Stanno tutti addosso a Corbyn

Parlamentari ed ex leader del partito laburista come Ed Miliband gli chiedono di dimettersi, a Bruxelles intanto i leader si sono incontrati senza Cameron

Volete Gesù o Barabba?

Volete Gesù o Barabba?

Il primo referendum della storia fu indetto da Ponzio Pilato, e si è visto come è andata a finire. Votarono Barabba. [Continua]

Brexit, cos'è successo martedì

Brexit, cos’è successo martedì

A Bruxelles si è riunito il Parlamento europeo e Cameron incontra gli altri leader per la prima volta dopo il referendum, Corbyn sfiduciato non si dimette