Virginia Raggi

Il M5S si evolve

Il M5S si evolve

Lo ha detto Luigi Di Maio, per spiegare la sua decisione di votare Sì alla modifica del cosiddetto "mandato zero", e permettere quindi a Virginia Raggi di ricandidarsi a sindaca di Roma

Virginia Raggi si ricandiderà a sindaca di Roma

Virginia Raggi si ricandiderà a sindaca di Roma

La sindaca di Roma Virginia Raggi si ricandiderà per un nuovo mandato nella sua città. Nel pomeriggio di lunedì, parlando in videoconferenza con alcuni consiglieri comunali, Raggi ha annunciato la sua candidatura, dicendo che «non ci sto ad apparecchiare la

Virginia Raggi si ricandiderà a Roma?

Virginia Raggi si ricandiderà a Roma?

Le regole del M5S sulla carta glielo impediscono, lei per il momento glissa ma intanto si fa vedere più di prima in televisione: in mezzo c'è una decisione importante che riguarda il PD

La stazione Repubblica della metropolitana di Roma riaprirà domani

La stazione Repubblica della metropolitana di Roma riaprirà domani

La stazione Repubblica della metropolitana di Roma riaprirà domani, ha comunicato la sindaca Virginia Raggi. La stazione è chiusa da ottobre a causa di un incidente avvenuto su una scala mobile della fermata in cui erano rimasti coinvolti alcuni tifosi russi, arrivati a

I debiti di Roma li pagheremo tutti

I debiti di Roma li pagheremo tutti

Una norma del "decreto crescita" ha trasferito allo Stato gran parte dell'enorme debito della capitale: il governo e la sindaca Raggi sono soddisfatti, il comune di Milano dice che è «indecente»

Pinuccia Montanari, assessore ai rifiuti di Roma, si è dimessa

Pinuccia Montanari, assessore ai rifiuti di Roma, si è dimessa

Pinuccia Montanari, assessore ai rifiuti di Roma, si è dimessa dopo che la giunta ha bocciato il bilancio 2017 di AMA, l’azienda municipale che si occupa della raccolta dei rifiuti. Montanari, scrive il Messaggero, è considerata “vicinissima all’ad Lorenzo Bagnacani”

Roma è ancora piena di rifiuti

Roma è ancora piena di rifiuti

Si attende un nuovo piano industriale, mentre c'è già agitazione nei posti individuati per costruire nuovi impianti di smaltimento