tennis

UsOpen – Sedili e sederi

Continua l’appuntamento da New York con Gianluca Comuniello nel giorno in cui Francesca Schiavone si qualifica per i quarti di finale. Oggi si discetta di come Isner e Mahut (quelli della partita più lunga del mondo) siano sempre al centro

UsOpen – Polo e Peli

Sesto giorno da New York: il torneo entra nel vivo ma per ora c’è ancora trippa per aneddoti e curiosità. Con Gianluca Comuniello, inviato agli UsOpen, si parla di collezionisti dei capelli di Nadal, del perchè i raccattapalle hanno magliette

UsOpen – Malori e catenelle

Si parte, con colpevole ritardo, a raccontarvi l’ultimo torneo dello Slam 2010. Siamo a New York, o meglio, a New York c’è Gianluca Comuniello. Con lui cercheremo di scoprire i retroscena del torneo più ricco e casinista del mondo. Oggi

Il tennis e le elezioni in Australia

Da buoni sudditi di “Sua Maestà” la regina Elisabetta II di Inghilterra, gli australiani hanno concluso le elezioni presidenziali di sabato con una situazione di stallo dove sia i laburisti uscenti che gli sfidanti liberali hanno mancato la maggioranza assoluta

Koellerer ne ha fatta un’altra

Scommettiamo che vi trovo un altro modo per pensar male di Daniel Koellerer, tennista austriaco con propensione a far casino di cui avevamo già parlato in occasione di una rissa o di un sacco di insulti?

Tennisti Americani

Houston, abbiamo un problema. In 37 anni non era mai successo che tra i primi 10 giocatori del mondo non ci fosse un americano. Succede oggi con la pubblicazione della classifica Atp che segue il torneo di Washington. Andy Roddick,

Radwanska e i ragni di Facebook

Direttamente mutuato dal David Letterman Show (ma con una leggera licenza poetica) ecco a voi la lista dei 27 gruppi di facebook a cui è iscritta Agnieszka Radwanska, giocatrice polacca attuale numero 10 del mondo:

Rios e Gonzalez: la rissa infinita

Questa è una storia di tennis lontano. Si parla di Cile e di polemiche tra giocatori conosciuti e non. Vale la pena raccontarla perchè di fatto rappresenta un ottimo spaccato di ciò che sono le manifestazioni a squadre in cui

Crazy Dani il tennista

Ve lo ricordate Daniel Koellerer, il tennista teppista? Ne avevamo parlato qui qualche settimana fa quando in un torneo minore austriaco fu coinvolto in una rissa con il connazionale Koubek che esasperato dal suo atteggiamento gli mise le mani in

Nadal trionfa sull’erba battuta di Wimbledon

L’immagine della maglietta bianca di Nadal sporca di terra dopo essersi sdraiato sull’erba di Wimbledon per festeggiare la vittoria contro Berdych è l’emblema dei cambiamenti che hanno caratteriazzato il torneo più importante del mondo negli ultimi dieci anni.

Aces

Aces

La velocità del servizio nel tennis aumenterà sempre di più: potrebbe essere un problema, ma anche no

La partita dei record

Mahut Isner 4-6 6-3 7-6 6-7 59 a 59 and counting… Se siete appassionati di tennis avete sicuramente presente quella situazione per cui voi state vedendo una partita e qualcuno vi chiede: “Quando finisce?”. Vi sarà capitato di fare gli

Wimbledon, parcheggio in affitto

Secondo giorno a Wimbledon per gli inviati del Post – Enrico Maria Riva e Gianluca Comuniello – sgridati dai giudici di campo e sfiniti dalle ore piccole. Podcast: Wimbledon 22 giugno 2010

Il podcast di Wimbledon, da oggi

Gli inviati a Wimbledon del Post – Enrico Maria Riva e Gianluca Comuniello – iniziano da oggi a raccontare in podcast quel che vedono e gli capita: per ora tira vento. Podcast: Wimbledon 21 giugno 2008

I mondiali di calcio – giorno 7

A Wimbledon, dove lunedì inizierà il torneo di tennis, sono molto preoccupati per le vuvuzelas e si sono portati avanti con il lavoro facendo chiaramente presente che non sarà ammesso portare nessuna trombetta durante le partite. Tra l’altro gli organizzatori

Giocatori a fondo perduto

Ha fatto abbastanza discutere la decisione della Federazione Italiana Tennis di destinare 400.000€ a Francesca Schiavone come premio per aver vinto il Roland Garros. Giancarlo Baccini, direttore della comunicazione FIT ha ribattuto che alla fine si tratta semplicemente di un

Roland Garros: quella che ha perso

Ci abbiamo sperato un po’ tutti. La Rai si è addirittura convinta a seguire la finale in diretta. Francesca Schiavone l’ha giocata con il cuore, ha vinto il primo set, ha lottato e recuperato uno svantaggio nel secondo ma e

La solitudine del raccattapalle

La solitudine del raccattapalle

Intanto che Schiavone va in finale a Parigi, Claudio Cerasa - che fu "ball boy" al Foro Italico - racconta i veri protagonisti ignorati dei tornei di tennis

Robin Soderling, il guastafeste

2009: Rafael Nadal, numero 1 del mondo,  arriva al Roland Garros da favorito (come sempre del resto visto che non ci ha mai perso un incontro) e viene impallinato negli ottavi da un lungagnone svedese di nome Robin Soderling, fortissimo

Roland Garros, più avvincenti le donne

Parigi, Roland Garros. Il torneo più importante del mondo su terra battuta. Quella superficie per internderci che ti si appiccica sui calzini e sui pantaloncini e che se poi fai il bucato distrattamente diventa tutto arancione.

Come Serena Williams influenza le nostre vite

Nella classifica annuale con cui Time celebra le cento figure più influenti del pianeta, gli sportivi sono inseriti nella categoria “Heroes”. Tra gli “eroi” del 2010 c’è anche Serena Williams, tennista afroamericana originaria del Michigan e attuale numero 1 del