Lo spagnolo Rafael Nadal sconfitto dal connazionale Fernando Verdasco al primo turno, 19 gennaio 2016. (AP Photo/Aaron Favila)
  • Sport
  • martedì 19 Gennaio 2016

Sono iniziati gli Australian Open

Le foto più belle dei primi giorni e le cose fondamentali da sapere sul primo importante torneo di tennis dell'anno: stamattina è andato a casa lui

Lo spagnolo Rafael Nadal sconfitto dal connazionale Fernando Verdasco al primo turno, 19 gennaio 2016. (AP Photo/Aaron Favila)

Gli Australian Open di quest’anno si tengono da lunedì 18 a domenica 31 gennaio e sono il primo Grande Slam del 2016, cioè uno dei quattro principali tornei di tennis della stagione (gli altri sono il Roland Garros a Parigi, Wimbledon a Londra e gli US Open a New York). Insieme agli US Open, gli Australian Open sono l’altro torneo del Grande Slam giocato sul cemento, una superficie dove la palla scorre molto più rapidamente e in modo più regolare, senza rimbalzi imprevisti. Anche se la differenza tra superfici è meno significativa che in passato, è ancora frequente che gli “specialisti” di alcune superfici non siano necessariamente i favoriti anche su altri tipi di campo.

Gli Australian Open si giocano a Melbourne e sono considerati un torneo particolarmente duro, per via delle alte temperature e dell’imprevedibilità delle condizioni atmosferiche. Il detentore del titolo maschile è il serbo Novak Djokovic, numero uno del ranking, che ha vinto il torneo cinque volte negli ultimi otto anni; la detentrice del torneo femminile è l’americana Serena Williams. Sia Djokovic che Williams sono i favoriti per l’edizione di quest’anno. Gli Australian Open ospitano anche i tornei del doppio, del doppio misto e delle categorie giovanili.

Il torneo di quest’anno si svolgerà in un momento abbastanza delicato per il tennis professionistico, dopo che domenica scorsa il sito americano Buzzfeed e quello del servizio radiotelevisivo pubblico britannico BBC hanno pubblicato un’inchiesta su un presunto sistema di scommesse illegali e partite truccate avvenute in molti tornei di tennis professionistici. L’inchiesta sostiene che nel giro di scommesse sarebbero coinvolti anche alcuni importanti tennisti e le partite di almeno due tornei del Grande Slam.

Sia la struttura del torneo maschile che quella femminile prevedono tre turni eliminatori, al termine dei quali si giocheranno gli ottavi di finale, i quarti, le semifinali e la finale. La finale del torneo femminile è in programma sabato 30 gennaio mentre quella maschile si terrà il giorno dopo. La notizia più importante arrivata dai campi da gioco finora è l’eliminazione di Rafael Nadal al primo turno, sconfitto dal connazionale Fernando Verdasco al termine di una partita durata quasi cinque ore. Anche il tennista italiano Fabio Fognini è stato eliminato al primo turno dal lussemburghese Gilles Muller, così come Sara Errani e Camila Giorgi.