Nagorno-Karabakh

La tregua nel Nagorno-Karabakh è durata poco

La tregua nel Nagorno-Karabakh è durata poco

Sabato Armenia e Azerbaijan si erano accordati, con la mediazione della Russia, per un cessate il fuoco che consentisse lo scambio di prigionieri e di feriti, ma gli scontri sono ripresi quasi subito

Armenia e Azerbaijan si sono accordati per una tregua in Nagorno-Karabakh

Armenia e Azerbaijan si sono accordati per una tregua in Nagorno-Karabakh

Armenia e Azerbaijan si sono accordati per una tregua in Nagorno-Karabakh, un territorio separatista collocato in Azerbaijan ma controllato dall’Armenia dove da fine settembre sono ricominciati gli scontri tra i due paesi. L’annuncio della tregua è stato annunciato dal ministero

C'è una nuova tregua in Nagorno-Karabakh

C’è una nuova tregua in Nagorno-Karabakh

È stata annunciata dal governo azero dopo i violenti scontri degli ultimi giorni tra Azerbaijan e separatisti appoggiati dall'Armenia: è una storia complicata, che dura da oltre vent'anni

Il problema del Nagorno-Karabakh

Il problema del Nagorno-Karabakh

Breve storia della regione autonomista per la quale Azerbaijan e Armenia sono ancora in guerra: negli ultimi giorni, negli scontri tra i due eserciti, sono morti otto soldati