embargo gaza

La ricostruzione di Gaza va a rilento

La ricostruzione di Gaza va a rilento

A otto mesi dalla fine della guerra 100mila persone sono ancora senza casa, il cemento per ricostruire e i soldi promessi non arrivano: c'entra l'embargo israeliano, soprattutto

È dura vivere a Gaza

È dura vivere a Gaza

La rivista britannica Lancet pubblica un rapporto drammatico sulle condizioni di salute degli abitanti della Striscia, dove dilaga il rachitismo e si mangia due o tre volte la settimana