mohamed morsi

L'ex presidente egiziano Mohamed Morsi è stato sepolto al Cairo

L’ex presidente egiziano Mohamed Morsi è stato sepolto al Cairo

L’ex presidente egiziano Mohamed Morsi, morto lunedì durante un’udienza in tribunale, è stato sepolto al Cairo martedì mattina, in presenza della sua famiglia. Suo figlio Abdullah Mohamed Morsi ha detto all’agenzia di stampa Reuters che le autorità hanno negato alla famiglia un funerale

Mohamed Morsi è stato condannato

Mohamed Morsi è stato condannato

L'ex presidente dell'Egitto è stato condannato a vent'anni di carcere per la violenta repressione delle manifestazioni alla fine del 2012

L'arresto di Alaa Abdul Fattah

L’arresto di Alaa Abdul Fattah

Uno dei più famosi attivisti egiziani, rivale sia dei militari che degli islamisti, è stato portato via di casa con l'accusa di "incitamento a manifestazioni non autorizzate"

È iniziato il processo a Morsi

È iniziato il processo a Morsi

Ma è già stato aggiornato all'8 gennaio: l'ex presidente ha rifiutato l'autorità del tribunale, e i suoi sostenitori hanno organizzato grandi manifestazioni

Il culto della personalità di al-Sisi

Il culto della personalità di al-Sisi

È l'uomo più potente dell'Egitto e potrebbe diventare il nuovo presidente: controlla i media, appare sulle magliette ed è sempre più popolare

Ancora scontri in Egitto

Ancora scontri in Egitto

53 persone sono morte per le violenze tra sostenitori e oppositori dei Fratelli Musulmani, mentre l'esercito disegnava cuori nel cielo (sul serio)

Che aria tira in Tunisia

Che aria tira in Tunisia

Quella che sembrava la più riuscita delle "primavere arabe" sta attraversando una grave crisi politica, e qualcuno la paragona all'Egitto

La polizia a Kerdasah, in Egitto

La polizia a Kerdasah, in Egitto

Le forze di sicurezza sono entrate in una delle città dove i Fratelli Musulmani sono più forti, per arrestare "criminali e terroristi": un agente è morto negli scontri

Notizie dall'Egitto

Notizie dall’Egitto

Se ne parla meno, ma con meno clamore continuano le repressioni contro gli islamisti e nel Sinai c'è quasi una guerriglia