Matthew Winkler

Lo scandalo Bloomberg

Lo scandalo Bloomberg

I giornalisti dell'agenzia economica potevano accedere a informazioni riservate sugli abbonati, controllando i computer con cui l'azienda fornisce servizi finanziari