libia

Un altro giorno in Libia

Un altro giorno in Libia

La parte est del paese sembra in mano ai manifestanti, a ovest si combatte ancora: e ognuno ha la sua stima del numero delle vittime

Il predellino di Gheddafi

Il predellino di Gheddafi

Con Silvio Berlusconi c'è "una comune accezione bonapartista e populista della democrazia", spiega Filippomaria Pontani

Frattini attacca Gheddafi

Il ministro degli esteri riferisce alla Camera sulla situazione in Libia e abbandona le cautele dei giorni scorsi

Buona camicia a tutti

Ma quanto è stupido il dibattito su esportare la democrazia? Quanto lo è stato, quanto lo sarà, quanto ancora occuperà il nostro tempo annoiato fingendolo ricco di riflessioni sul mondo? Quanto è stato l’ennesima discussione di parole sradicate da un senso, da un contesto, da significati articolati e complessi? Esportare la democrazia, ognuno parla di una [...]

David Cameron in Egitto

David Cameron in Egitto

Il premier britannico è il primo capo di governo a visitare il paese dopo le dimissioni di Mubarak

«È un enorme massacro»

«È un enorme massacro»

In Libia la polizia spara per uccidere, ormai anche fuori dalle proteste: da mercoledì a oggi sono state uccise più di 250 persone

Un altro giorno di rivolte

Un altro giorno di rivolte

Gli aggiornamenti sulle manifestazioni in Bahrein, Iran, Algeria, Yemen e Libia con bilanci pesanti e timide aperture dei regimi