la vita come un romanzo russo

È così che si legge

È così che si legge

«Si faceva chiamare Pélagie Nakašidze, forse addirittura principessa Nakašidze, sebbene non sia mai stato appurato se il principe l’avesse sposata prima di morire. Comunque tutti i documenti erano andati persi e nessuno poteva sapere, né cercava di sapere, come si