cina

A Shanghai le cose vanno un po' meglio

A Shanghai le cose vanno un po’ meglio

Dopo due mesi di lockdown durissimo, nella città cinese i contagi calano ed è stata tolta qualche restrizione: ora si aspetta di vedere cosa succederà a Pechino

In mandarino tutto è relativo

In mandarino tutto è relativo

Giada Messetti racconta nel suo libro "La Cina è già qui" com'è difficile tradurre dal cinese, dove non esiste il verbo essere né il sì o il no

Da lunedì a Shanghai potranno riaprire alcune attività commerciali

Da lunedì a Shanghai potranno riaprire alcune attività commerciali

Da lunedì 16 maggio, supermercati, centri commerciali e ristoranti potranno parzialmente riaprire a Shanghai, in Cina, dopo settimane di un rigido lockdown avviato a fine marzo per provare a contenere i contagi da coronavirus, aumentati enormemente in seguito alla diffusione

Il lockdown con i recinti a Shanghai

Il lockdown con i recinti a Shanghai

Sono stati installati negli ultimi giorni, spesso senza preavviso, per bloccare all'interno degli edifici le persone positive o a rischio di contagio

A Pechino è iniziato un enorme test di massa

A Pechino è iniziato un enorme test di massa

Riguarda il distretto più popoloso della città: il governo cinese vuole evitare che si ripeta quanto successo a Shanghai, con l'aumento dei contagi da coronavirus e il lockdown

Gli enormi problemi del lockdown a Shanghai

Gli enormi problemi del lockdown a Shanghai

La Cina fatica a contenere i contagi in una delle sue città più grandi, dove da settimane milioni di abitanti sono obbligati a rimanere in casa, spesso senza cibo e in condizioni durissime

Il lockdown di Shanghai ci riguarda

Il lockdown di Shanghai ci riguarda

Le rigide limitazioni applicate in Cina contro la nuova ondata di coronavirus stanno bloccando il trasporto delle merci e avranno effetti sulle esportazioni