Romano Prodi

Romano Prodi si chiama fuori

Romano Prodi si chiama fuori

Ha smentito coi giornalisti che il progetto politico di Giuliano Pisapia possa ricandidarlo alla guida del Governo

È morto Armando Cossutta

È morto Armando Cossutta

Comunista e partigiano, aveva avuto un ruolo importante nella sinistra italiana soprattutto con la fine del PCI: aveva 89 anni

Luigi De Magistris si deve dimettere?

Luigi De Magistris si deve dimettere?

No, salvo che dopo la condanna non decida come altri nella sua situazione: però la legge Severino prevede che venga sospeso, e lui non ne vuole sapere

I verbali del caso Moro

I verbali del caso Moro

Il PD ha pubblicato sul suo sito una sintesi - lunga 400 pagine - di 20 anni di lavori delle commissioni d'inchiesta (oggi è l'anniversario del rapimento)

Olli Rehn, quello che ci sgrida

Olli Rehn, quello che ci sgrida

Cosa sappiamo dell'uomo che negli ultimi anni è diventato il simbolo dell'austerità e dei "moniti di Bruxelles": potrebbe esserlo ancora per poco, per cominciare

La fine di "Why Not"

La fine di “Why Not”

Una delle inchieste più famose di Luigi De Magistris, che "portò alla caduta del governo Prodi", si è chiusa con parecchie assoluzioni

Romano Prodi: «My game is over»

Romano Prodi ha scritto una lettera al Corriere della Sera per spiegare una volta di più che considera chiusa la sua carriera politica, che per questo ha “tralasciato di ritirare” la tessera del Partito Democratico e che per questo non

I 20 più giovani presidenti del Consiglio

I 20 più giovani presidenti del Consiglio

Il più giovane di sempre in Italia è quello nella foto (sapete chi è?), Enrico Letta potrebbe essere il terzo, la classifica comprende anche Prodi e Berlusconi

Napolitano è stato rieletto

Napolitano è stato rieletto

A larghissima maggioranza, nella sesta votazione: la ricandidatura del presidente uscente è stata chiesta da PD, PdL e Scelta Civica

Le conseguenze per il PD

Ieri, durante la quarta votazione per l’elezione del presidente della Repubblica, Romano Prodi – scelto all’unanimità nell’assemblea degli elettori del PD e appoggiato anche da SEL – ha ottenuto molti meno voti del previsto. Preso atto dell’ampio dissenso che c’era nel