Romano Prodi

La previsione di Franceschini

Intervistato venerdì mattina da La7 dopo la riunione dei gruppi parlamentari PD e la decisione di candidare Romano Prodi, Dario Franceschini aveva detto: «È una scelta che sono convinto riserverà molte sorprese a chi sostiene che sia una scelta di

Marini sulla fine del primo governo Prodi

In una conversazione con Francesco Verderami del Corriere della Sera, pubblicata nel maggio del 2001, Franco Marini ammise un’alleanza con Massimo D’Alema per far finire il primo governo presieduto da Romano Prodi, che durò dal maggio 1996 all’ottobre del 1998. «È

Tra chi sta scegliendo il PD

Tra chi sta scegliendo il PD

Forze e debolezze di tutti i candidati alla presidenza alla Repubblica che domani potrebbero essere proposti dal partito col pallino in mano

Il caso De Gregorio

Il caso De Gregorio

Quello che si sa e quello che si scrive sull'ex senatore che ha dichiarato di aver ricevuto 2 milioni di euro da Berlusconi, per passare dall'IdV al centrodestra nel 2006

Prodi: «Le analogie con il 2006 ci sono, eccome»

Intervistato oggi dal Corriere della Sera, Romano Prodi si esprime così relativamente all’esistenza di analogie tra l’attuale scenario politico e quello che portò nel 2006 alla situazione di grave instabilità del suo governo, per via del pareggio al Senato tra

Il sogno della vedova

Report ha raccontato il caso dell’eredità Borletti, altro riflesso accecante di chi è davvero Antonio Di Pietro. Ho raccontato questa faccenda in un mio libro del 2009. Mi permetto di riproporla. Il 22 maggio 1995 la contessa Maria Virginia Borletti,

Che cosa può succedere in Mali

Che cosa può succedere in Mali

Il punto di una situazione parecchio complessa, mentre l'ONU ha dato 45 giorni di tempo per presentare i piani di intervento militare

Un intervento militare in Mali?

Un intervento militare in Mali?

Il Consiglio di sicurezza dell'ONU ha approvato una risoluzione che apre la strada a un intervento per riprendere il controllo del nord del paese

Il peccato originale dello scandalo Lusi

Gad Lerner ricorda quando DS e Margherita decisero di fare liste separate per dividersi i rimborsi elettorali (compromettendo la tenuta di Prodi in Senato)

Prodi critica Merkel e Sarkozy

Intervistato da Fabio Martini sulla Stampa, oggi Romano Prodi critica le decisioni – ma soprattutto l’atteggiamento – di Angela Merkel e Nicolas Sarkozy nell’affrontare la crisi dell’euro. Oggi a Bruxelles comincia un vertice considerato decisivo, e ancora una volta Francia

Prodi e i risultati “non confortanti” del PD

Intervistato da Repubblica, oggi, Romano Prodi si dice favorevole a un governo tecnico guidato da Mario Monti ed esprime preoccupazione per gli scadenti risultati del Partito Democratico. «Non è confortante leggere che, con quel che succede, nei sondaggi il PD

Prodi e la ricevuta fiscale

In un’intervista a Repubblica Romano Prodi ha criticato la manovra varata dal governo e ha detto che «La democrazia si difende con la ricevuta fiscale»

Prima il rigore e poi la crescita, dice Prodi

Intervistato da Francesco Cundari per l’Unità, l’ex presidente del Consiglio Romano Prodi si esprime così sulle condizioni economiche dell’Italia, intervenendo in un dibattito che in Italia dura ormai da tempo: tra chi, semplificando, predilige il rigore dei conti sugli investimenti

Che cosa ha sbagliato De Magistris

L'emergenza rifiuti non è certo colpa del neo-sindaco di Napoli, scrive Polito sul Corriere, ma la semplificazione demagogica della sua soluzione sì

Il candidato premier ideale per Di Pietro

Romano Prodi è già stato candidato premier per il centrosinistra nel 1996 e nel 2006, e secondo Antonio Di Pietro sarebbe il candidato ideale anche per le prossime elezioni. «Se il partito di maggioranza dovesse nominare Bersani non avrei nulla