proteste tunisia

Sagome ribelli

Sagome ribelli

Uno street artist ha voluto raffigurare i ribelli tunisini in sagome a grandezza naturale che, distribuite per le strade della città, danno l'impressione di lottare al fianco dei cittadini

In Tunisia non è finita

In Tunisia non è finita

Cinque persone sono morte nelle nuove proteste: il primo ministro Ghannouchi si è dimesso ed è stato sostituito

Cambiare regime

Cambiare regime

Il presidente tunisino annuncia in tv concessioni senza precedenti, togliendo dagli imbarazzi anche qualche paese europeo

Il punto sulla Tunisia

Il punto sulla Tunisia

Il governo tenta di placare i manifestanti facendo alcune concessioni e mettendo alla porta il ministro degli Interni

Cosa sta succedendo in Tunisia

Cosa sta succedendo in Tunisia

Il presidente sostituisce il ministro degli Interni e ordina la liberazione dei manifestanti arrestati, le proteste continuano in tutto il paese (in aggiornamento)

Le proteste in Tunisia

"Non è ancora una rivoluzione ma è già molto più che una rivolta", scrive oggi la Stampa