primavera

È primavera

È primavera

L'equinozio di primavera è stato alle 4.49 di questa mattina: convenzionalmente si dice che la stagione inizia il 21 marzo ma non sarà così fino al 2102

Tra poco è primavera

Tra poco è primavera

Quest'anno l'equinozio di primavera sarà molto presto, alle 4.49 di venerdì 20 marzo

L'equinozio di primavera è oggi

L’equinozio di primavera è oggi

Per la precisione alle 22.58, astronomicamente: è l'orario esatto dell'equinozio, per cui non è giusto dire che le stagioni cominciano sempre il 21 del mese

Perché si alternano le stagioni

Perché si alternano le stagioni

Oggi pomeriggio con l’equinozio è iniziata la primavera, alle 17:15 per fare quelli precisi. L’alternarsi delle stagioni nei due emisferi del nostro pianeta è dovuto all’inclinazione della Terra sul suo asse di rotazione. Primavera, estate, autunno e inverno durano 3

I want to ride my bicycle

I want to ride my bicycle

Foto che fanno venire voglia di andare in bicicletta e fare foto belle così (e prepararsi: il momento dell'anno è quello giusto)

È tutto greenery

È tutto greenery

Ora che è primavera il colore di Pantone per il 2017 è dappertutto: sugli alberi, nei campi, sugli abiti dei grandi stilisti, oltre che su piume e squame di chi lo indossa sempre

Conseguenze dell'amore

Conseguenze dell’amore

«Quiero hacer contigo lo que la primavera hace con los cerezos» «Voglio fare con te quel che la primavera fa coi ciliegi» Pablo Neruda, Poema XIV da Veinte poemas de amor y una canción desesperada, pubblicato nel 1924 e tradotto

Oggi è il Giorno della marmotta

Oggi è il Giorno della marmotta

A Punxsutawney Phil la marmotta ha fatto il suo pronostico sulla fine dell'inverno: ci aspettano ancora sei settimane di freddo, niente primavera precoce

La primavera nelle fotografie

La primavera nelle fotografie

Prati, fiori e gente che inizia a godersi il sole nei parchi delle città, nelle immagini più belle diffuse in questi giorni dalle agenzie fotografiche

Alda Merini, a primavera

Alda Merini, a primavera

Sono nata il ventuno a primavera ma non sapevo che nascere folle, aprire le zolle potesse scatenar tempesta. Così Proserpina lieve vede piovere sulle erbe, sui grossi frumenti gentili e piange sempre la sera. Forse è la sua preghiera. La

Sonnecchiare

Sonnecchiare

Mentre nevica penso solo alla Primavera alle porte, che si riposa sotto terra, a fare l'inventario dei semi, dei fiori, delle piante e che sbucherà fuori dirompente [Continua]

Oggi è il Giorno della marmotta

Oggi è il Giorno della marmotta

A Punxsutawney Phil la marmotta ha fatto il suo pronostico sulla fine dell'inverno: ci aspettano ancora sei settimane di freddo