olimpiadi invernali

Cosa succede oggi a Sochi

Cosa succede oggi a Sochi

Gareggia una delle più forti atlete italiane, la pattinatrice Arianna Fontana: e iniziano le gare di skeleton e soprattutto l'hockey maschile

Le regole del curling

Le regole del curling

Una guida per chi vuole capire come funziona, invece che limitarsi a sorriderne: è un gioco di strategia – lo paragonano agli scacchi – e ha origini molto antiche

Cosa succede oggi a Sochi

Cosa succede oggi a Sochi

Le gare più importanti e gli atleti da tenere d'occhio, e una finale particolarmente spettacolare da vedere; intanto il Comitato Olimpico ha riammesso l'India

Cosa è successo oggi alle Olimpiadi

Cosa è successo oggi alle Olimpiadi

Le foto più belle e i risultati: la tedesca Maria Höfl-Riesch ha vinto la supercombinata, sono iniziate le gare di curling e la squadra femminile italiana di "short track" si è qualificata per la finale dei 3000 metri

Sono iniziate le gare a Sochi

Sono iniziate le gare a Sochi

Le Olimpiadi invernali inizieranno ufficialmente domani ma sono già in corso le qualificazioni nello slopestyle snowboard, una gara piuttosto spettacolare: le prime foto

Quelli che fanno la neve a Sochi

Quelli che fanno la neve a Sochi

Per realizzare le piste delle Olimpiadi hanno usato 850 milioni di litri d'acqua gelata, per imitare a terra quello che in natura succede ad alta quota: non è stato facile

Le accuse contro Putin su Sochi 2014

Le accuse contro Putin su Sochi 2014

Due oppositori politici hanno sollevato - senza troppe prove - una questione di corruzione e appalti truccati nel business delle Olimpiadi invernali russe

A Sochi si mette la neve da parte

A Sochi si mette la neve da parte

La città russa che ospiterà le Olimpiadi invernali del 2014 sta per avviare "il più grande progetto di produzione di neve artificiale d'Europa", per evitare imprevisti

Il bello di Sapporo 72

Il bello di Sapporo 72

Le immagini delle prime olimpiadi invernali asiatiche della storia, che iniziarono oggi 40 anni fa, con un'estetica memorabile, gli sci di legno, e Gustavo Thoeni