narcos

I sommergibili dei narcos arrivano in Europa

I sommergibili dei narcos arrivano in Europa

Un tempo usati per viaggi brevi, ora i sommergibili artigianali dei narcotrafficanti colombiani attraversano l'oceano più spesso, come dimostrano gli ultimi sequestri

Netflix: le novità di settembre

Netflix: le novità di settembre

La terza stagione di “Narcos” è già iniziata, tra pochi giorni arriverà la quarta di “BoJack Horseman”: basterebbe questo, ma c'è perfino Jerry Seinfeld

Chi è "El Chapo" Guzmán

Chi è “El Chapo” Guzmán

Il più "potente trafficante di droga al mondo" è stato arrestato di nuovo in Messico dopo essere evaso due volte di prigione: e la sua è una storia da film

L'arresto di "El Chapo" Guzmán

L’arresto di “El Chapo” Guzmán

È ritenuto il narcotrafficante più ricco del Messico e il leader del cartello di Sinaloa, una delle più importanti organizzazioni dei narcos: era latitante da 13 anni

La protesta dei clown in Messico

La protesta dei clown in Messico

Fotografie dal "congresso" di Città del Messico: non solo una festa ma anche una manifestazione contro i narcos che ammazzano travestiti da clown

Che succede in Messico?

Che succede in Messico?

Gli omicidi sono calati, ma continua a mancare un piano contro la guerra tra i cartelli della droga, e vengono uccise quasi mille persone al mese

L'arresto sbagliato in Messico

L’arresto sbagliato in Messico

La polizia ha fermato un uomo scambiandolo per il figlio di un boss dei narcos: in realtà era un venditore di auto usate, incensurato

La marijuana bruciata in Messico

La marijuana bruciata in Messico

Le foto della grande piantagione estirpata e incendiata a Culiacán, capitale dello stato che ne produce di più in tutto il paese

La strage in Messico nel 2011

La strage in Messico nel 2011

12.903 morti in nove mesi per la criminalità organizzata e il traffico di droga: continuano ad aumentare malgrado la "guerra" dichiarata dal governo

I massacri di Veracruz

I massacri di Veracruz

Erano stati spiegati all'inizio come faide tra cartelli di narcotrafficanti, ma si teme abbiano a che fare con la nascita di gruppi paramilitari

Il massacro di Boca del Rio

Il massacro di Boca del Rio

Un gruppo di uomini armati ha scaricato 35 cadaveri nel centro della città messicana, pare per un regolamento di conti tra cartelli della droga

L'attentato nel casinò messicano

L’attentato nel casinò messicano

La strage a Monterrey ha ucciso più di 50 persone ed l'ultima nella lunga lista di attacchi e omicidi nel paese legati al traffico di droga

Narco Polo

Da utilizzatore di polo – nel senso delle magliette – sono da qualche anno un estimatore di quelle Ralph Lauren, per dimensione del colletto (gli ascoltatori di Condor ricorderanno una fondamentale discussione sul colletto alzato delle polo), sobrietà del logo e altri capricci vezzosi del genere. Quando qualche anno fa hanno cominciato a produrne – [...]