michael jordan

Michael Jordan ha vinto una causa in Cina

Michael Jordan ha vinto una causa in Cina

L'aveva intentata quattro anni fa contro un'azienda che usava il suo nome in caratteri cinesi: la sentenza potrebbe creare un precedente utile a molti altri marchi occidentali

Michael Jordan non è più un figo

Michael Jordan non è più un figo

Lo sostiene il New Yorker, citando il suo modo di vestire, i suoi fallimenti da presidente degli Charlotte Hornets e un famoso meme che lo ritrae mentre piange

Ma quell'esultanza di Gregorio Paltrineri?

Ma quell’esultanza di Gregorio Paltrineri?

Il più talentuoso dei nuotatori italiani ha “fatto spallucce” dopo avere vinto l'oro agli Europei in Israele, probabilmente per imitare uno dei più famosi gesti di Michael Jordan (fatto in una gran partita)

Chi portò Michael Jordan alla Nike?

Chi portò Michael Jordan alla Nike?

Tra i dirigenti Nike circolano molte versioni diverse: dopo più di trent'anni in tanti reclamano il merito di una delle sponsorizzazioni sportive più fruttuose di sempre

Chi ha segnato di più in NBA

Chi ha segnato di più in NBA

Dirk Nowitzki è diventato il primo giocatore non-americano per punti segnati nella storia della NBA, suprando Olajuwon: tra i primi 20 ci sono i migliori di sempre

Michael Jordan ha 50 anni

Michael Jordan ha 50 anni

Nella sua biografia sul sito dell'NBA c'è scritto che "per acclamazione, è il più grande giocatore di basket di tutti i tempi": storia, foto e video

Perché l’NBA è il più bel campionato del mondo

Ci sono (almeno) duemila motivi per amare l’NBA. Qui ne trovate tredici per seguirla. Perché ricomincia stanotte, dopo 132 giorni di inutile e noiosa attesa. Perché LeBron James potrebbe essere il più forte giocatore di basket mai visto al mondo.

C’era una volta il Dream Team

C’era una volta il Dream Team

Era l’8 agosto 1992, esattamente 20 anni fa. Con la vittoria 117-85 in finale sulla Croazia – lo scarto minore di tutto il torneo olimpico – si concludeva l’avventura del Dream Team. Il Dream Team, quello del basket americano, quello

Otto miglia

Le “otto miglia” più famose d’America sono quelle rese celebri da Eminem, a Detroit. Ma qui siamo in North Carolina, mica nel Michigan, e la stessa distanza è quella che separa Chapel Hill (cittadina con meno di 60.000 anime) da

Michael Jordan vola ancora, 23 anni dopo

Tutto buio, solo il rumore di un pallone che rimbalza sul parquet. Poi le prime parole. I can never stop working hard. Parole che sapevo a memoria. Each day I feel I have to improve. Anzi, parole che so ancora

I tre eroi di Chicago

Ieri, oggi, mai. Il passato, il presente, il condizionale (quello destinato a non avverarsi). Chicago in America è “the Second City” perché, azzerata nel 1871 da un grande incendio, è risorta più grande e forte di prima. Lui, Derrick Rose,

La prima vittoria del nuovo Michael Jordan

Da giocatore – è trascorso esattamente un quarto di secolo – era andata così: i suoi Chicago Bulls avevano perso le prime due partite della serie di primo turno contro Milwaukee, per poi vincere la terza, 109-107. Era il 24 aprile