melfi

L’assessore accusato di tortura

Secondo i magistrati, l'assessore all'immigrazione di Palazzo San Gervasio (Potenza) legò e malmenò un cittadino romeno per estorcergli la confessione di un furto