giuliano melani

Buche riflessive

Venti, trenta all’ora al massimo. Ormai vado più veloce in bicicletta che sulla moto. I riflessi, la vecchiaia ma soprattutto le buche di Roma. Mi mettono veramente paura. Buche, rotaie di tram, cordoli. Sto pelo pelo, con l’acceleratore al minimo.

“Dico «bravo» al signor Melani”

Corrado Passera elogia la proposta di comprare il debito italiano e fornisce la disponibilità di Intesa Sanpaolo ad azzerare le commissioni