germania

La fine del mito dell’idraulico polacco

La crisi economica ha invertito i flussi migratori in Europa: sempre più gente per cercare lavoro si sposta dai paesi occidentali verso quelli dell'est

Love Parade, punizione divina

«La Love Parade e la partecipazione ad essa, a prescindere dalla sua immagine ripugnante, costituiscono una sorta di ribellione contro la Creazione e contro l’ordine divino, sono un peccato e un invito al peccato» Andreas Laun, vescovo di Salisburgo (qui

L'estinzione della Trabant

L’estinzione della Trabant

L'automobile simbolo della Germania dell'est sta scomparendo per sempre, ma rimane una notevole attrazione turistica

A piccole dosi

A piccole dosi

Il dibattito sulla legittimazione dell'omeopatia scende dalla Gran Bretagna in Germania

Più vuvuzela o più polpo Paul?

La domanda che mi faccio, tralasciando il risultato sportivo, è se questi mondiali verranno ricordati fra qualche anno più per le vuvuzela o più per il polpo Paul. Nella prima settimana di partite non c’era discussione e anche tutto quello

La rivincita

La rivincita

Due anni fa si giocarono l'europeo, stasera Germania e Spagna si giocano la finale dei mondiali

Il tifo di Angela

A Città del Capo per seguire Argentina - Germania c'era anche Angela Merkel e si notava

Ha sempre ragione Lineker

L’inevitabile vittoria della Germania sull’Inghilterra ai mondiali sudafricani ha reso ancora più valida la famosa – mai confermata e oggetto di diverse versioni – considerazione di Gary Lineker, ex giocatore della nazionale inglese. “Il calcio è quello sport che si

Come l'hanno presa

Come l’hanno presa

La vittoria della Serbia sulla Germania vista dai siti internet dei loro giornali

Tutto qui?

Tutto qui?

Se queste sono le favorite dei mondiali in Sudafrica, quasi quasi

Le porga la chiomen

Le porga la chiomen

La polemica sui giocatori che non cantano l'inno arriva in Germania, dove undici giocatori su ventitre hanno origini straniere