ciudad juarez

Tijuana, la vita oltre la frontiera

  L’inizio di questo viaggio è una lama di coltello. Anzi, più precisamente, l’impugnatura di un coltello: un osso lavorato, non meno tagliente e pericoloso della lama. Il regista francese Jean Charles Hue utilizza questa metafora – nel suo primo

Oltre il confine

Oltre il confine

Il viaggio del Guardian tra Stati Uniti e Messico, dove i narcos imperversano e le politiche anti-immigrazione falliscono

L'ennesima strage in Messico

L’ennesima strage in Messico

Tredici morti in una clinica di disintossicazione a Tijuana, a tre giorni dalla sparatoria a una festa a Ciudad Juarez