riforma legge elettorale

Contro l'Italicum

Contro l’Italicum

Quali sono gli argomenti e le obiezioni della minoranza del PD sulla legge elettorale di Renzi

M5S prende applausi e un bel rischio

Un incontro normale (ormai anche lo streaming lo è). Tra politici normali (ammesso che si possa definire così Matteo Renzi) [Continua]

Sempre bene parlarsi

La proposta di dialogo e di confronto del Movimento Cinquestelle sulla legge elettorale rappresenta per me, insieme alla parallela richiesta di dialogo della Lega, la migliore notizia del dopo-elezioni [Continua]

Modesta proposta: eleggiamo solo immigrati

Le nostri classi dirigenti non ci piacciono. E tuttavia i rappresentanti somigliano sempre ai rappresentati, è difficile liquidare la “casta” come se fosse altro da noi, come se non esistesse in virtù di un particolare rapporto fra governanti e governati.

Un buon voto e una divisione non dannosa

La giornata è stata convulsa, di nuovo dominata dal racconto di una divisione nel Pd, anche stavolta su un tema cruciale perché in ballo c’era l’avvio della fase riformatrice della legislatura. Per quanto sia comprensibile il calore della polemica, sarebbe

Meglio niente

Piero Ignazi sulla pessima riforma elettorale in discussione e su chi ne è responsabile

Che succede con la legge elettorale?

Che succede con la legge elettorale?

La commissione Affari costituzionali del Senato ha adottato la proposta del PdL: i tempi, cosa contiene e quali sono le principali differenze col testo del PD