enel

I nuovi contatori di ENEL

I nuovi contatori di ENEL

Consentiranno rilevazioni quotidiane e di avere sempre sotto controllo i propri consumi su internet

La banda ultralarga che non c’è

Perché il piano del governo Renzi, sulla carta dignitoso, è in realtà un fallimento dal punto di vista politico. [Continua]

Quanta energia consuma Expo

Quanta energia consuma Expo

Il costo totale alla fine dell'Esposizione sarà circa 18,5 milioni di euro, scrive il Giorno, soprattutto per cucine e aria condizionata

Le nomine del governo Renzi

Le nomine del governo Renzi

Le facce e le storie delle persone nominate in alcune importanti aziende pubbliche, da Emma Marcegaglia all'ENI a Luisa Todini alle Poste

Una repubblica fondata sull’autoinganno

«Gran parte del favore che il socialismo trova», spiegava Maffeo Pantaleoni, è dovuta alla speranza che riesca «a eliminare la rivoluzione perpetua che la concorrenza produce in ogni situazione». L’apparente irriformabilità del nostro Paese si spiega anche così. Con la

I fondi del governo per l'energia

I fondi del governo per l’energia

Il decreto sviluppo destina nuove risorse alle fonti "convenzionali", i cosiddetti capacity payment, e i produttori di energie rinnovabili protestano

Prospettive rusticane

Da quando è in giro, guardo sempre per intero lo spot di Enel sui 150 anni dell’Unità d’Italia. Fondamentalmente, per via della musica, benché l’idea “motivazionale” del messaggio (smettiamo di parlare di un’Italia debole, parliamo della sua energia) stia in bilico tra la retorica implausibile e la retorica benemerita. Con la musica Enel aveva già [...]

La guerra delle nomine

Claudio Tito su Repubblica racconta la guerra tra Letta e Tremonti per il ricambio dei vertici di ENI, ENEL, Finmeccanica, Terna...

«Fonti rinnovabili in che senso?»

«Fonti rinnovabili in che senso?»

I servizi di Report sui costi dell'energia, sull'Enel in Delaware, sull'assessore caduto dal cielo e sul sottosegretario che ammette l'imbroglio sui certificati verdi

Silvio Berlusconi, consulente finanziario

Silvio Berlusconi, consulente finanziario

Nel 2008 il premier consigliò ai risparmiatori di comprare azioni Eni, Enel e Mediaset, promettendo che avrebbero raddoppiato l'investimento: due anni dopo, vediamo come sarebbe andata