elezioni israele

Guida alle elezioni in Israele

Guida alle elezioni in Israele

Si vota oggi: i sondaggi dicono che sarà una gara a due – Benjamin Netanyahu contro Benny Gantz – ma molto dipenderà dalle alleanze post-elettorali

Netanyahu l'ha scampata di nuovo

Netanyahu l’ha scampata di nuovo

Ha alimentato le voci sulle elezioni anticipate in Israele, spaventando alleati ed elettori, per rafforzare la sua posizione, e poi ne è venuto fuori: ma quante volte ancora potrà farlo?

Ha vinto Netanyahu

Ha vinto Netanyahu

I risultati delle elezioni in Israele hanno smentito sondaggi ed exit poll: il Likud ha ottenuto almeno 29 seggi, il primo ministro uscente potrà formare un governo di coalizione

Ora Netanyahu è indietro nei sondaggi

Ora Netanyahu è indietro nei sondaggi

Fino a poco tempo fa il primo ministro israeliano era dato da tutti come grande favorito alle elezioni anticipate del 17 marzo: il laburista Yitzhak Herzog sembra però averlo superato

Cosa sono gli "Spy Cables"

Cosa sono gli “Spy Cables”

Al Jazeera e il Guardian stanno pubblicando documenti riservati sull'intelligence di mezzo mondo, la fonte è probabilmente sudafricana: e il primo in difficoltà è Benjamin Netanyahu

Che aria tira in Israele

Che aria tira in Israele

Gli ultimi sondaggi danno il partito di Netanyahu in calo e i suoi alleati in difficoltà: ma potrebbe non bastare alle opposizioni per vincere alle elezioni anticipate

Anche Israele è senza governo

Anche Israele è senza governo

Dopo più di un mese dalle elezioni Netanyahu non ha ancora formato una coalizione; se non ce la fa entro 15 giorni, si torna a votare

La campagna elettorale in Israele

La campagna elettorale in Israele

A due mesi e mezzo dalle elezioni anticipate la destra è avanti, il principale partito di opposizione rischia di sparire e al centro ci sono novità