elezioni israele

In Israele si voterà ancora

In Israele si voterà ancora

Per la quarta volta in due anni, dopo che martedì sera il Parlamento si è sciolto per non essere riuscito ad approvare la legge di bilancio nei termini previsti

Cosa succede ora in Israele

Cosa succede ora in Israele

Nessuno ha abbastanza seggi per sostenere un governo: Netanyahu ha proposto un governo di unità nazionale

Guida alle elezioni in Israele

Guida alle elezioni in Israele

Si vota oggi: i sondaggi dicono che sarà una gara a due – Benjamin Netanyahu contro Benny Gantz – ma molto dipenderà dalle alleanze post-elettorali

Netanyahu l'ha scampata di nuovo

Netanyahu l’ha scampata di nuovo

Ha alimentato le voci sulle elezioni anticipate in Israele, spaventando alleati ed elettori, per rafforzare la sua posizione, e poi ne è venuto fuori: ma quante volte ancora potrà farlo?

Ha vinto Netanyahu

Ha vinto Netanyahu

I risultati delle elezioni in Israele hanno smentito sondaggi ed exit poll: il Likud ha ottenuto almeno 29 seggi, il primo ministro uscente potrà formare un governo di coalizione

Ora Netanyahu è indietro nei sondaggi

Ora Netanyahu è indietro nei sondaggi

Fino a poco tempo fa il primo ministro israeliano era dato da tutti come grande favorito alle elezioni anticipate del 17 marzo: il laburista Yitzhak Herzog sembra però averlo superato

Il discorso di Netanyahu al Congresso

Il discorso di Netanyahu al Congresso

Il primo ministro di Israele ha criticato molto il piano di Obama sul nucleare iraniano in un controverso discorso al Congresso degli Stati Uniti: Obama ha detto che non c'è niente di nuovo

Cosa sono gli "Spy Cables"

Cosa sono gli “Spy Cables”

Al Jazeera e il Guardian stanno pubblicando documenti riservati sull'intelligence di mezzo mondo, la fonte è probabilmente sudafricana: e il primo in difficoltà è Benjamin Netanyahu

Che aria tira in Israele

Che aria tira in Israele

Gli ultimi sondaggi danno il partito di Netanyahu in calo e i suoi alleati in difficoltà: ma potrebbe non bastare alle opposizioni per vincere alle elezioni anticipate

Anche Israele è senza governo

Anche Israele è senza governo

Dopo più di un mese dalle elezioni Netanyahu non ha ancora formato una coalizione; se non ce la fa entro 15 giorni, si torna a votare

In Israele ha vinto Netanyahu, di poco

In Israele ha vinto Netanyahu, di poco

Lo sfondamento a destra non c'è stato, la sorpresa è un partito di centro fondato da un ex giornalista: ora si tratta per mettere insieme una maggioranza

La campagna elettorale in Israele

La campagna elettorale in Israele

A due mesi e mezzo dalle elezioni anticipate la destra è avanti, il principale partito di opposizione rischia di sparire e al centro ci sono novità