brianza

Un manicomio abbandonato in Lombardia

Un manicomio abbandonato in Lombardia

Nel Settecento era una villa lussuosa che ospitò Napoleone, nell'Ottocento diventò l'ospedale psichiatrico più grande d'Italia: ora è frequentato da vandali, tossici e fotografi

Il Vermont come la Brianza

«Il Vermont è bello, c’è lavoro e ci sono buone paghe, e poi non sembra di essere lontani da casa: sembra la Brianza» Da una lettera scritta da una giovane emigrata italiana negli Stati Uniti nei primi anni del Novecento,

Dov'è la Brianza

Dov’è la Brianza

Che da giorni ne leggiamo ovunque per via del film di Virzì, ma un sacco di italiani non sa se sia a Monza, Como, Varese o dove

Da che parte stanno quelli un po’ fascisti

(titolo mio, non della redazione) Allora, la notizia è questa: la Giovane Italia (che poi è l’organizzazione giovanile del Popolo della libertà) di Monza e Brianza organizza una raccolta di firme. Obiettivo: “Cacciare chi non si integra”. Questo il comunicato: