beatrice lorenzin

Il "Fertility Day" è diventato una farsa

Il “Fertility Day” è diventato una farsa

Dopo la campagna ritirata perché sessista, il ministero ne ha diffusa una razzista e ha ritirato anche quella: Lorenzin dice che non ne sapeva niente e ha licenziato il capo della comunicazione

Gli arresti nella Sanità in Toscana e Liguria

Gli arresti nella Sanità in Toscana e Liguria

Diciotto tra medici e dipendenti di aziende farmaceutiche sono stati arrestati con l'accusa di aver fatto o ricevuto regali per spingere alcune pazienti ad acquistare latte in polvere

La nuova legge sulle droghe

La nuova legge sulle droghe

Il governo ha ottenuto la fiducia sul decreto che dovrà riempire il vuoto legislativo lasciato dalla bocciatura della Fini-Giovanardi: ecco cosa cambierà

Cosa imparare dal caso Stamina

Cosa imparare dal caso Stamina

Lo spiega Elena Cattaneo, ricercatrice e senatrice a vita, in un libro che analizza la vicenda del controverso trattamento e il suo impatto sull'opinione pubblica

Lorenzin e il "metodo" Stamina

Lorenzin e il “metodo” Stamina

Mercoledì 30 ottobre il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin (PdL), ha partecipato al “question time” della Camera, rispondendo tra le altre cose a un’interrogazione sul cosiddetto “metodo” Stamina, il trattamento con cellule staminali di cui si è parlato molto negli

La crisi di governo in breve

La crisi di governo in breve

Un bignami per punti: per quelli che erano fuori, sono tornati e non hanno trovato il governo (e per quelli che c'erano ma vogliono capirla meglio)

Bambini intossicati a scuola, Lorenzin dispone immediata ispezione Asl

Bambini intossicati a scuola, Lorenzin dispone immediata ispezione Asl

Roma, 2 giu. (LaPresse) – In relazione all’intossicazione patita da bambini delle scuole di Serre (Salerno) e Carinola (Caserta), il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, sentiti il direttore generale Silvio Borrello e il comandante dei Nas Cosimo Piccinno, ha disposto

Vedove, poveri e potenti

Non è vero che in Italia ci sono 20 milioni di vedove, non è vero che con la destra la spesa pubblica è sempre scesa e non è vero che nel 2012 i poveri sono raddoppiati. Sono alcuni degli errori