Beatrice Lorenzin entrerà nel Partito Democratico

Beatrice Lorenzin, deputata ed ex ministra della Salute nei governi Letta, Renzi e Gentiloni, entrerà nel Partito Democratico. Lo ha detto a Repubblica, spiegando: «Ho capito che in questo momento, nel PD, si apre uno spazio enorme per chi vuole rappresentare un’area di centro, liberale e riformista. C’è bisogno di una grande casa politica per combattere alla pari con il vero avversario di tutti noi che è Matteo Salvini e il concetto di democrazia illiberale che sta portando avanti». Ha poi aggiunto: «Starò bene perché andrò nell’unica forza plurale e democratica che c’è nel Paese». Lorenzin era stata eletta deputata nel 2008 con il Popolo della Libertà di Silvio Berlusconi, era poi passata a Nuovo Centrodestra e Alternativa Popolare, due partiti guidati da Angelino Alfano, e in seguito è stata leader della lista elettorale Civica Popolare. Negli ultimi mesi alla Camera ha fatto parte del Gruppo misto.

(LaPresse/ Claudio Furlan)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.