auschwitz

La storia di due amanti ad Auschwitz

La storia di due amanti ad Auschwitz

Il New York Times ha raccontato la storia di David Wisnia e Helen Spitzer, che si incontrarono per la prima volta nel 1943 e per l'ultima 72 anni dopo a New York

È morto a 91 anni Piero Terracina, sopravvissuto di Auschwitz

È morto a 91 anni Piero Terracina, sopravvissuto di Auschwitz

È morto a 91 anni Piero Terracina, sopravvissuto al campo di concentramento nazista di Auschwitz che a partire dagli anni Ottanta si era molto speso per raccontare la sua storia. Terracina, ebreo, fu arrestato insieme alla sua famiglia il 7 aprile

Primo Levi e il chimico di Auschwitz

Primo Levi e il chimico di Auschwitz

Si ritrovarono a lavorare insieme nel 1967, come ricostruisce Marco Belpoliti nel suo accurato libro dedicato all'autore di "Se questo è un uomo"

Com'era fatto Auschwitz

Com’era fatto Auschwitz

Una grafica del Washington Post mostra dove erano posizionate le camere a gas, i forni crematori e i campi di prigionia

La liberazione di Auschwitz

La liberazione di Auschwitz

Il 27 gennaio del 1945 i soldati dell'Armata Rossa entrarono nel campo nazista: trovarono circa 7 mila prigionieri ed ebbero la conferma dell'uccisione di massa di centinaia di migliaia di persone

I selfie ad Auschwitz

I selfie ad Auschwitz

In Israele si discute molto delle fotografie allegre pubblicate sui social network dagli studenti israeliani in visita ai campi di concentramento

La nazionale tedesca ad Auschwitz

La nazionale tedesca ad Auschwitz

Le foto di una visita che nelle ultime settimane aveva causato molte polemiche, ma che la federazione calcistica tedesca, dopo alcune resistenze, ha deciso di fare

L’Italia, gli altri

Quando andiamo fuori dall’Italia o leggiamo i grandi giornali esteri, la sensazione è che gli altri non si preoccupino affatto di come vengono visti. In Italia, invece, il nostro giornalismo è molto attento a cosa si pensa di noi: siamo

La "Guida ad Hammerstein"

La “Guida ad Hammerstein”

La storia e le tavole del graphic novel disegnato da un militare italiano, Franco Quattrocchi, mentre era internato in Polonia: stasera lo si ricorda a Milano