philipp meyer

Una donna moderna

«Gli uomini, con cui aveva tutto in comune, non la volevano tra i piedi. Le donne, con cui non aveva niente in comune, sorridevano troppo, ridevano troppo forte, e in generale le ricordavano i cagnolini, la vita persa dietro l’arredamento