• Moda
  • martedì 25 Febbraio 2014

Facce di moda a Milano

Tra le modelle c'era Naomi Campbell, nel pubblico Hilary Swank, mentre una sfilata era ambientata in un ospedale psichiatrico

Lunedì si è conclusa la settimana della moda di Milano, uno degli eventi annuali più importanti del settore, insieme alle sfilate di Parigi, Londra e New York. L’evento, iniziato il 19 febbraio, era dedicato alle collezioni autunno/inverno 2014 di alcuni dei più grandi stilisti italiani, tra cui Giorgio Armani, Gucci, Versace, Dolce&Gabbana e Missoni. Naomi Campbell ha sfilato per Philipp Plein, mentre l’attrice americana Hilary Swank ha assistito alla sfilata di Ferragamo; ci sono stati i soliti applausi agli stilisti – alcuni come Peter Dundas sono stati fotografati più delle modelle – cappellini e mantelli con stampe di conigli, ambientazioni con muri scrostati, incendi, ospedali psichiatrici e i volti geometrici, delicati e bellissimi delle modelle.