‘ndrangheta

Otto persone vicine alla ’ndrangheta sono state arrestate in Lombardia nell’ambito di un’indagine per frode fiscale riguardante anche i fondi per l'emergenza coronavirus

Otto persone vicine alla ’ndrangheta sono state arrestate in Lombardia nell’ambito di un’indagine per frode fiscale riguardante anche i fondi per l’emergenza coronavirus

La Guardia di Finanza di Milano ha arrestato in Lombardia otto persone vicine alla ‘ndrangheta, nell’ambito di un’inchiesta per frode fiscale riguardante anche i fondi per l’emergenza coronavirus. Le persone arrestate nel corso dell’indagine, condotta della direzione distrettuale antimafia di Milano, sono accusate

Gli arresti per 'ndrangheta in Emilia

Gli arresti per ‘ndrangheta in Emilia

13 persone ritenute collegate alla cosca Grande Aracri sono state portate in carcere con accuse di associazione di stampo mafioso, estorsione e truffa

L'inchiesta di Roma e la 'ndrangheta

L’inchiesta di Roma e la ‘ndrangheta

Sono stati arrestati due esponenti della cosca calabrese dei Mancuso: potrebbero essere stati il collegamento tra 'ndrangheta e l'organizzazione romana con a capo Carminati

La morte di Lea Garofalo, 5 anni fa

La morte di Lea Garofalo, 5 anni fa

Il 24 novembre 2009 l'ex compagna di un boss della 'ndrangheta, che aveva deciso di collaborare con lo Stato, fu torturata e uccisa vicino a Monza

Cosa è successo a Oppido Mamertina

Cosa è successo a Oppido Mamertina

Durante una processione la statua della Madonna delle Grazie ha sostato davanti alla casa di un boss della 'ndrangheta; i carabinieri presenti se ne sono andati, il sindaco racconta tutta un'altra storia

L'agguato a Hélène Pastor

L’agguato a Hélène Pastor

Un uomo ha sparato a una ricca ereditiera francese e al suo autista a Nizza, si sospetta c'entri la ‘ndrangheta