mario draghi

Draghi rilancia

Draghi rilancia

La Banca Centrale Europea ha azzerato il principale tasso di interesse e aumenterà i suoi acquisti mensili di titoli di stato, per sostenere l'economia in Europa: cosa vuol dire?

Il taglio del tasso sui depositi della BCE

Il taglio del tasso sui depositi della BCE

Il governatore della Banca Centrale Europea ha detto che il tasso passerà da -0,2 a -0,3 per cento, mentre il quantitative easing continuerà anche nel 2017: che vuol dire?

La Grecia dopo il referendum

La Grecia dopo il referendum

Euclid Tsakalotos è il nuovo ministro greco delle Finanze, la BCE ha deciso di mantenere la liquidità di emergenza alle banche greche, si comincia a parlare della nuova trattativa

Le ragioni della Bundesbank

Le ragioni della Bundesbank

Andrea Tarquini ha intervistato su Repubblica il capo della Banca Centrale tedesca, che ha spiegato perché si oppone alle politiche del presidente della BCE Mario Draghi

Gli “stress test” della BCE

Gli “stress test” della BCE

Non male, anche se l'Italia ha il numero più alto di banche che non li hanno passati: servono per verificare la salute degli istituti di credito europei

Che cosa ha deciso ieri la BCE

Che cosa ha deciso ieri la BCE

Ha abbassato il tasso di interesse di riferimento ad un nuovo minimo storico e ha annunciato un programma per acquistare titoli di debito dalle banche

Cosa chiede l'Italia all'Europa

Cosa chiede l’Italia all’Europa

Ne parlano tutti i giornali, dopo un'intervista del ministro Padoan alla BBC, insieme a una presunta "trattativa segreta" per uno sconto sui parametri di bilancio europei

Tocca alle banche

Tocca alle banche

La BCE ha annunciato un'operazione di ispezione dei bilanci: potrebbe essere un "grande momento di svolta nella saga dell'euro", scrive l'Economist

Ue, al via il Consiglio europeo: il programma del vertice

Ue, al via il Consiglio europeo: il programma del vertice

Bruxelles (Belgio), 27 giu. (LaPresse) – Prende il via oggi a Bruxelles il Consiglio europeo. Al centro della due giorni di incontri tra i 27 capi di Stato e di governo dell’Ue i temi della disoccupazione giovanile e dell’accesso al

BCE: Italia tra i 6 Paesi virtuosi nel risanamento conti pubblici

BCE: Italia tra i 6 Paesi virtuosi nel risanamento conti pubblici

Milano, 13 giu. (LaPresse) – “Secondo i dati notificati all’Eurostat nella primavera 2013 nell’ambito della procedura per i disavanzi eccessivi (PDE), il disavanzo delle amministrazioni pubbliche dell’area dell’euro è sceso al 3,7 per cento del PIL nel 2012 dal 4,2