Geert Wilders

Si sta votando nei Paesi Bassi

Si sta votando nei Paesi Bassi

Secondo i sondaggi se la giocano il centrodestra del primo ministro Mark Rutte e l'estrema destra di Geert Wilders, ma potrebbe non vincere nessuno

Cosa dobbiamo aspettarci ancora?

Cosa dobbiamo aspettarci ancora?

Dopo Brexit e Trump ci sono diverse elezioni che potrebbero essere vinte da partiti anti-establishment, quasi tutte in Europa

Il lutto collettivo e noi

Il lutto collettivo e noi

Uno scrittore olandese riflette sui meccanismi automatici di lutto collettivo - con riferimento ai morti del volo MH17 e all'Olanda - e i rischi che comporta

Chi sono e cosa vogliono gli euroscettici

Che cosa vuol dire essere un “euroscettico” Non c’è dubbio che la campagna elettorale per le elezioni europee, che si svolgono tra il 22 e il 25 maggio nei ventotto stati membri dell’Unione Europea, si è basata in gran parte

Le elezioni in Olanda

Le elezioni in Olanda

Si vota tra due settimane e a sorpresa i sondaggi danno favorito il candidato socialista, mentre la destra xenofoba ha perso consenso

Il premier olandese si è dimesso

Il premier olandese si è dimesso

Mark Rutte ha sciolto oggi il suo governo per l'opposizione del leader xenofobo Geert Wilders a una manovra finanziaria da 16 miliardi di euro

La crisi di governo in Olanda

La crisi di governo in Olanda

Il leader xenofobo Geert Wilders non ha accettato i tagli della nuova finanziaria e ha ritirato l'appoggio al governo del primo ministro Rutte

Geert Wilders assolto in Olanda

Geert Wilders assolto in Olanda

Il deputato era accusato di incitamento all'odio razziale: aveva definito l'Islam una religione fascista e paragonato il Corano al Mein Kampf di Hitler

A due giorni dalle elezioni in Olanda

A due giorni dalle elezioni in Olanda

Campagna elettorale dedicata all'economia e incertezza sui risultati: tra le possibilità un governo che vada dal centro alla destra xenofoba