ex ilva

ArcelorMittal ha annunciato la cassa integrazione per 3.500 lavoratori dell'ex ILVA, dopo che il tribunale di Taranto aveva respinto la richiesta di una proroga per la messa a norma dell’altoforno 2

ArcelorMittal ha annunciato la cassa integrazione per 3.500 lavoratori dell’ex ILVA, dopo che il tribunale di Taranto aveva respinto la richiesta di una proroga per la messa a norma dell’altoforno 2

ArcelorMittal ha annunciato ai sindacati che 3.500 lavoratori dell’ex ILVA di Taranto saranno messi in cassa integrazione, poiché il tribunale di Taranto ha respinto la richiesta di una proroga per la messa a norma dell’altoforno 2. La cassa integrazione sarà straordinaria

I commissari straordinari dell'ILVA hanno denunciato ArcelorMittal

I commissari straordinari dell’ILVA hanno denunciato ArcelorMittal

Stamattina i commissari straordinari di ILVA, l’azienda che era proprietaria della nota acciaieria di Taranto, hanno denunciato la multinazionale ArcelorMittal per “fatti e comportamenti lesivi dell’economia nazionale” in relazione alla recente decisione della multinazionale di sciogliere il contratto con cui aveva preso