connecticut

Il fratello sbagliato

Il fratello sbagliato

Come è successo che una serie di errori frettolosi - fatti da persone, non da social network - abbia accusato della strage di Newtown uno che non c'entrava

Le ultime su Newtown

Le ultime su Newtown

Le ricostruzioni e le informazioni raccolte fin qui sulla strage nella scuola del Connecticut, dove sono stati uccisi 20 bambini e 6 donne

«Dobbiamo cambiare»

«Dobbiamo cambiare»

Il testo del discorso di Barack Obama ieri a Newtown, con la promessa di fare ricorso «a qualsiasi potere di cui è a disposizione il mio governo»

La motivazione sembra chiara

I giornali pubblicano cose false e non verificate con grande frequenza, si sa. Quelli italiani in particolare. Nelle situazioni concitate, poi, la quantità di notizie inesatte che vengono precipitosamente date per certe cresce a dismisura. Ieri, sulla strage di Newtown, … Continua a leggere