• Mondo
  • sabato 12 Marzo 2011

Tredici morti nell’incidente di un bus a New York

L'autobus è stato tranciato dal sostegno di un segnale stradale mentre percorreva un'autostrada nei pressi del Bronx (il video)

Un autobus che trasportava 31 persone è uscito di strada mentre percorreva la Interstate 95, nei pressi del Bronx, si è rovesciato su un fianco e si è scontrato con uno dei sostegni metallici del segnale stradale che indicava l’uscita 14. Il palo metallico lo ha tranciato all’altezza dei finestrini e ha percorso il mezzo per circa due terzi della sua lunghezza. Oltre ai morti si contano diciassette feriti, di cui sei in gravi condizioni. L’autista sarebbe sopravvissuto. L’autostrada è stata chiusa completamente alla circolazione.

L’autobus apparteneva alla Worldwide Tour, una ditta con sede a Brooklyn, e proveniva dal Mohegan Sun Casino di Uncasville, Connecticut, diretto alla Chinatown di Manhattan.