stato islamico

Cos'è l'ISIS-K, spiegato

Cos’è l’ISIS-K, spiegato

La divisione afghana dello Stato Islamico responsabile dell'attentato a Kabul è nata diversi anni fa: è nemica dei talebani e di al Qaida, oltre che dell'Occidente

Chi era l'attentatore di Vienna

Chi era l’attentatore di Vienna

Si chiamava Kujtim Fejzulai, aveva 20 anni e doppia nazionalità, austriaca e macedone: era già stato in prigione per terrorismo

L'ISIS ha rivendicato l'attentato di Vienna

L’ISIS ha rivendicato l’attentato di Vienna

Lo Stato Islamico (o ISIS) ha rivendicato l’attentato di Vienna, secondo le autorità compiuto da un 20enne di nazionalità sia macedone che austriaca. Nella rivendicazione dell’ISIS, si fa riferimento a un «soldato del Califfato» armato di coltelli e armi da

Cosa sappiamo dell'attentato a Vienna

Cosa sappiamo dell’attentato a Vienna

Quattro persone sono state uccise nel centro della città e un terrorista islamista è stato a sua volta ucciso dalla polizia: 14 suoi possibili complici sono stati arrestati

Chi è l'uomo che ha tradito Baghdadi

Chi è l’uomo che ha tradito Baghdadi

Non si conosce la sua identità ma il Washington Post ha messo insieme un po' di informazioni: probabilmente è un sunnita che ha agito contro il capo dell'ISIS per vendetta

Come è stato trovato Baghdadi

Come è stato trovato Baghdadi

Donald Trump ha fatto intendere che è stato quasi tutto merito degli Stati Uniti, ma sembra che molte informazioni siano arrivate dai curdi e dagli iracheni

E adesso l'ISIS?

E adesso l’ISIS?

La morte di Abu Bakr al Baghdadi non causerà la scomparsa della potente organizzazione terrorista, ma forse accelererà dei cambiamenti già in atto