robert musil

Recensioni brevissime di libri difficili (6)

Il mito di Sisifo di Albert Camus “L’unico dato per me è l’assurdo. Il problema è sapere come uscirne, e se da codesto assurdo debba dedursi il suicidio”. La risposta è no (Camus non si suicida), essenzialmente per ripicca. Come

Recensioni brevissime di libri difficili (2)

Tropico del Cancro, di Henry Miller Tipo Rimbaud, ma americano e più lungo: il romanzo poteva finire con la rivelazione che il miracolo per cui l’uomo è disposto a uccidere sono degli stronzi che galleggiano sul bidè (pagina 93 su