Recensioni brevissime di libri difficili (12)

Lolita, di Vladimir Nabokov.

lolita2

Non vi scandalizzerà osservare i mostri dall’esterno, ma calarvi dentro di loro, per capirli, viverli e riconoscerli – finanche a compatirli, perché spesso il male non ha colpevoli. Lolita è una vera tragedia, dove nessuno si salva né si salverà mai.

Trama: Un pedofilo fa di tutto per Lolita, ma lei scappa con un altro pedofilo.
Editore: Adelphi.
Voto: 99 su 100.

Estinzione, di Thomas Bernhard

13433d740ad4ccc712dded0e24de7c0b_w_h_mw650_mh

Per disprezzare ci vuole coraggio e chi allena il naso al marcio lo scoverà ovunque. Bernhard odia  qualunque cosa, ma lo fa così bene che la lettura è sempre appassionante (o anche comica, se si cede alla tentazione dell’ironia).

Trama: In occasione della morte dei genitori, il narratore ne parla male.
Editore: Adelphi
Voto: 89 su 100.

Della bellezza, di Zadie Smith.

9788804557005g

Perché riscrivere un libro (Casa Howard, di E.M. Forster)? Assenza di idee, certezza di vendite o amore per l’opera: qualunque sia il motivo, il remake, seppur bello, non aggiunge molto all’originale. Persino l’idea di copiare un libro è di Forster (p.47).

Trama: Più o meno quella di casa Howard.
Editore: Mondadori.
Voto: 70 su 100. (-20 se si è letto Casa Howard)

Nelle puntate precedenti:

Ada o ardore, di Vladimir Nabokov
Pierre o dell’ambiguità, di Hermann Melville
Ulisse, di James Joyce
Tropico del Cancro, di Henry Miller
L’uomo senza qualità di Robert Musil
L’Erotismo, di Georges Bataille
Infinite Jest, di David Foster Wallace.
Il libro rosso di Carl Gustav Jung
La cognizione del dolore, di Carlo Emilio Gadda
Il dottor Semmelweis di Louis-Ferdinand Céline
Cervelli di Gottfried Benn
La Persuasione e la Rettorica, di Carlo Michelstaedter
Il Silmarillion, di J.R.R. Tolkien
Le tentazioni di Sant’Antonio, di G. Flaubert
Dissipatio HG di Guido Morselli
Enten-Eller di Søren Kierkegaard
Tre Donne di Robert Musil
Il mito di Sisifo di Albert Camus
L’Arcobaleno della Gravità, di Thomas Pynchon
Fame, di Knut Hamson
Moby Dick, di Herman Melville
Don Chisciotte della Mancia, di Miguel de Cervantes Saavedra
Una settimana di vacanza, di Christine Angot
Considera l’Aragosta, di David Foster Wallace
The Juliette Society, di Sasha Grey
La Palude definitiva, di Giorgio Manganelli
Dieci Dicembre, di George Saunders
Amleto, di William Shakespeare
Un amore del nostro tempo, di Tommaso Landolfi
L’Incal, di Alejandro Jodorowsky e Moebius
Illuminazioni, di Arthur Rimbaud
La strada, di Cormac McCarthy
From Hell, di Alan Moore ed Eddie Campbell