Recensioni brevissime di libri difficili (10)

Amleto, di William Shakespeare

51HCKH91mFL._SY300_

Ci si chiede perché un libro sia a tal punto “Il Libro” da divenire quasi illeggibile. La risposta è che poche pagine scritte meravigliosamente contengono tutte le vostre più angosciose domande, cui viene data l’unica risposta possibile (ovvero nessuna) nel migliore dei modi.

Trama: Amleto vuole vendicarsi, una cosa tira l’altra e muoiono tutti.
Editore: Varie
Voto:
 99,9 su 100

 

Un amore del nostro tempo, di Tommaso Landolfi

8ca629e84c87a7fe6e825b63cca5a285_w_h_mw650_mh

La parodia di un romanzo d’amore è una storia sull’impossibilità di amare: per quanto ci si avvicini all’assoluto (l’incesto ne è il simbolo) la felicità è impossibile, e resta un’insoddisfazione senza speranza. Contiene il miglior due di picche della storia della letteratura (povero Raimondo!)

Trama: Due fratelli coronano il proprio sogno d’amore ma restano tristi.
Editore: Adelphi 
Voto:
 89 su 100

 

L’Incal, di Alejandro Jodorowsky e Moebius

incal-integrale

Una grande saga di fantascienza mistica, in cui l’uomo è quel che è: un povero idiota e il testimone dell’eterno conciliarsi degli opposti. I sogni di Moebius domano gli eccessi di Jodorowsky e danno luogo al fumetto preferito di ogni Bodhisattiva – di cui da anni aspetto il film.

Trama: Un detective si innamora dell’anima e guarda l’universo morire e rinascere.
Editore: Magic Press / Grifo edizioni 
Voto:
 91 su 100

Nelle puntate precedenti:

Ada o ardore, di Vladimir Nabokov
Pierre o dell’ambiguità, di Hermann Melville
Ulisse, di James Joyce
Tropico del Cancro, di Henry Miller
L’uomo senza qualità di Robert Musil
L’Erotismo, di Georges Bataille
Infinite Jest, di David Foster Wallace.
Il libro rosso di Carl Gustav Jung
La cognizione del dolore, di Carlo Emilio Gadda
Il dottor Semmelweis di Louis-Ferdinand Céline
Cervelli di Gottfried Benn
La Persuasione e la Rettorica, di Carlo Michelstaedter
Il Silmarillion, di J.R.R. Tolkien
Le tentazioni di Sant’Antonio, di G. Flaubert
Dissipatio HG di Guido Morselli
Enten-Eller di Søren Kierkegaard
Tre Donne di Robert Musil
Il mito di Sisifo di Albert Camus
L’Arcobaleno della Gravità, di Thomas Pynchon
Fame, di Knut Hamson
Moby Dick, di Herman Melville
Don Chisciotte della Mancia, di Miguel de Cervantes Saavedra
Una settimana di vacanza, di Christine Angot
Considera l’Aragosta, di David Foster Wallace
The Juliette Society, di Sasha Grey
La Palude definitiva, di Giorgio Manganelli
Dieci Dicembre, di George Saunders