Recensioni brevissime di libri difficili (9)

The Juliette Society, di Sasha Grey

imgres

Porno star, poi attrice, poi scrittrice: ogni volta che cambia lavoro Sasha Grey va a peggiorare. Non tutti i personaggi interessanti sanno creare dei personaggi interessanti, e se nel suo primo mestiere l’autrice ha esplorato i limiti dell’erotismo, nell’ultimo si abbandona a fantasie di una banalità disarmante (potere = sesso).

TramaUna tizia scopa.
Editore: Rizzoli
Voto: 10 su 100.

La Palude definitiva, di Giorgio Manganelli

41SEWfwBa3L._SY445_

L’inferno descritto da un ateo: un libro postumo in cui l’autore parla del limbo dove sprofonda perché ha sfidato “potenze di cui ignora tutto”. Ma in un inferno senza dio non ci sono neanche allegorie: “è […] sleale […] fare della palude una allegoria, per togliere terribilità e dignità a questa distesa d’acqua marcia”.

Trama: Alla fine del cammin di sua vita, Giorgio si perde in una palude oscura.
Editore: Adelphi
Voto: 90 su 100

 

Dieci Dicembre, di George Saunders

Dieci-dicembre-di-George-Saunders_main_image_object

Brevi dilemmi morali la cui soluzione è nella lingua di chi li pone: mimetica, mutevole e incomunicabile. Esemplare il KnightLyfe®, una medicina grazie alla quale un personaggio assume il linguaggio di un cavalier cortese e rivela il tradimento di una collega (donzella). Profondi e divertenti.

Trama: Tragedie morali in linguaggi variopinti.
ReperibilitàBuona.
Editore: Minimum Fax
Voto: 84 su 100

Nelle puntate precedenti:

Ada o ardore, di Vladimir Nabokov
Pierre o dell’ambiguità, di Hermann Melville
Ulisse, di James Joyce
Tropico del Cancro, di Henry Miller
L’uomo senza qualità di Robert Musil
L’Erotismo, di Georges Bataille
Infinite Jest, di David Foster Wallace.
Il libro rosso di Carl Gustav Jung
La cognizione del dolore, di Carlo Emilio Gadda
Il dottor Semmelweis di Louis-Ferdinand Céline
Cervelli di Gottfried Benn
La Persuasione e la Rettorica, di Carlo Michelstaedter
Il Silmarillion, di J.R.R. Tolkien
Le tentazioni di Sant’Antonio, di G. Flaubert
Dissipatio HG di Guido Morselli
Enten-Eller di Søren Kierkegaard
Tre Donne di Robert Musil
Il mito di Sisifo di Albert Camus
L’Arcobaleno della Gravità, di Thomas Pynchon
Fame, di Knut Hamson
Moby Dick, di Herman Melville
Don Chisciotte della Mancia, di Miguel de Cervantes Saavedra
Una settimana di vacanza, di Christine Angot
Considera l’Aragosta, di David Foster Wallace