new york times

La scienza, le elezioni americane e noi

L’ultimo numero di Scientific American ha un editoriale dal titolo che dice già tutto: “I futuri posti di lavoro dipendono da un’economia basata sulla scienza”. Messaggio molto semplice, ribadito in modo ancora più diretto nelle prime righe dell’articolo: “metà della

La foto scomparsa di Gustav Mahler

La foto scomparsa di Gustav Mahler

Che apparteneva ad Arnold Schoenberg, suo allievo: è finita nella casa di un uomo di Los Angeles, che l'ha offerta alla famiglia del compositore per 350mila euro

I guai del Guardian

I guai del Guardian

Il più famoso giornale della sinistra inglese è in crisi economica e sta pensando di far pagare le notizie online, scrive l'Economist

«Guardatevi allo specchio»

«Guardatevi allo specchio»

Thomas Friedman ricorda ai manifestanti anti-americani che l'intolleranza e le offese verso le religioni sono molto diffuse anche nel mondo islamico

Il public editor del New York Times

Il public editor del New York Times

Cosa è il delicato (e da noi inconcepibile) ruolo di "controllore" nei quotidiani americani, per cui al New York Times è stata appena nominata la prima donna

Le mafie e la crisi economica

Roberto Saviano racconta gli affari delle organizzazioni criminali, spiegando che le stesse sono spesso alla base dei tracolli finanziari

Twitter "espande" i tweet

Twitter “espande” i tweet

Articoli e altri contenuti si potranno vedere in anteprima direttamente nei messaggi, per ora soprattutto quelli dei siti di news

La "Kill List" di Barack Obama

La “Kill List” di Barack Obama

La questione dei droni e degli omicidi mirati attira sempre più critiche al presidente degli Stati Uniti, specie dopo un articolo del New York Times

Wikileaks e la trasformazione del mondo

L’ex direttore del New York Times Bill Keller ha pubblicato un articolo commentando le conseguenze che hanno avuto sul giornalismo e sull’informazione le rivelazioni di Wikileaks. E la sua conclusione è stata: «La mia risposta alla grave questione se Wikileaks

Chi era Anthony Shadid

Chi era Anthony Shadid

Corrispondente del New York Times, aveva vinto due premi Pulitzer ed era considerato uno dei migliori giornalisti della sua generazione: è morto ieri in Siria

Come cambia il Washington Post

Come cambia il Washington Post

Il New York Times racconta i cambiamenti del giornale concorrente, e l'investimento sempre maggiore sulla parte online