movimento 5 stelle

La protesta del M5S alla Camera

La protesta del M5S alla Camera

Alcuni deputati del Movimento hanno occupato simbolicamente i banchi del governo e ci sono state tensioni con altri parlamentari (video)

Guida alle elezioni in Basilicata

Guida alle elezioni in Basilicata

Si terranno il 17 e 18 novembre: la campagna elettorale è stata molto movimentata e il favorito è il fratello di un candidato alla segreteria nazionale del PD

Sei mesi di mah

Sei mesi di mah

L'Italia del governo Letta è una prosecuzione dell'Italia del governo Monti, ma con Alfano e Zanonato: è inevitabile, siamo tutti sempre gli stessi

Gasparri: «Non è che stiamo al campo radio base»

Durante la seduta del Senato di mercoledì 16 ottobre 2013, il parlamentare Bruno Marton del Movimento 5 Stelle è intervenuto durante la discussione del disegno di legge costituzionale sull’istituzione del Comitato parlamentare per le riforme costituzionali ed elettorali. A un

Il guaio di Vito Crimi in giunta

Il guaio di Vito Crimi in giunta

Ha scritto delle cose su Facebook durante la riunione della giunta che deciderà della decadenza di Berlusconi, facendo arrabbiare anche i suoi

Grillo: «Non me la sento più di essere moderato»

In un post pubblicato sul suo blog martedì 17 settembre – parlando della situazione politica italiana, della Corte Costituzionale, di Amato e di Napolitano – Beppe Grillo ha scritto: Non me la sento più di essere moderato, di rimanere entro

Laura Boldrini e i paragoni col PdL

Martedì 10 settembre, nel corso di un dibattito piuttosto acceso alla Camera, il deputato del Movimento 5 Stelle Alessandro Di Battista ha definito il Partito Democratico «peggio del PdL». Laura Boldrini, Presidente della Camera, ha istintivamente risposto così: «Non offenda!»

Casaleggio a Cernobbio: Sono qui per spiegare il M5S

Casaleggio a Cernobbio: Sono qui per spiegare il M5S

Cernobbio (Como), 8 set. (LaPresse) – Terza e ultima giornata del Forum Ambrosetti a Cernobbio. Guest star di oggi sono due personalità in apparenza agli antipodi, Gianroberto Casaleggio ed Enrico Letta, quasi una prova di maggioranza alternativa. Il premier terrà

Chi ha lasciato il M5S

Chi ha lasciato il M5S

Con l'annuncio di Paola De Pin, ieri, il numero è salito a sei: ma anche negli altri gruppi parlamentari ci sono stati cambiamenti

Grillo, i dissidenti e gli stregoni

La persecuzione dei dissidenti dentro Cinquestelle si fa talmente cruenta da rendere inevitabile la rottura dei gruppi parlamentari. Ormai questo esito è perseguito da Grillo, del resto convinto fin dall’inizio dell’avventura di aver imbarcato troppa gente perché non si annidassero

Free drink per i parlamentari

“Quelli che l’informazione la facciamo noi”; “Vogliamo una giustizia giusta, priva di pregiudizi personali”; “Basta con la casta”; “Raccolta firme per dimezzamento stipendio parlamentari”; “Politici che non hanno MAI lavorato-ELENCO UFFICIALE”; “Adesso basta”; “Tg3 ormai come il Tg4”; “Licenziare la

Guida ai ballottaggi

Guida ai ballottaggi

Domenica e lunedì si vota in 11 capoluoghi di provincia: la situazione città per città, a partire da Roma

I guai del Movimento 5 Stelle

I guai del Movimento 5 Stelle

Due deputati sono passati al gruppo misto, decine non vanno più alle assemblee e si lamentano che «parliamo solo di soldi»

Crimi ritarda: «Non riuscivo a trovare dove fosse la Giunta»

Vito Crimi, capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato, giovedì è arrivato in ritardo a una seduta della Giunta per le autorizzazioni (facendo peraltro arrabbiare un suo collega di partito, il senatore Mario Giarrusso). Dopo essere arrivato, piuttosto trafelato, Crimi