maratona boston

Dzhokhar Tsarnaev ha chiesto scusa

Dzhokhar Tsarnaev ha chiesto scusa

È stato uno dei due responsabili dell'attentato alla maratona di Boston di due anni fa, e il 15 maggio è stato condannato a morte: oggi ha parlato per la prima volta

Dzhokhar Tsarnaev condannato a morte

Dzhokhar Tsarnaev condannato a morte

È stato il responsabile dell'attentato alla maratona di Boston di due anni fa assieme al fratello Tamerlan: il mese scorso era stato ritenuto colpevole di 30 capi d'accusa

Boston un anno dopo

Boston un anno dopo

Le foto dei luoghi dove due bombe uccisero tre persone e ne ferirono oltre 260, sul traguardo della maratona: com'erano quel giorno e come sono adesso

Il processo sulle bombe di Boston

Il processo sulle bombe di Boston

Dzhokhar Tsarnaev, l'unica persona accusata degli attentati, si è dichiarato "non colpevole": e fuori dal tribunale c'era chi chiedeva la sua liberazione

Murakami e la maratona di Boston

«Ho corso la maratona di Boston sei volte. Penso che le cose più belle della maratona siano i fantastici cambiamenti di paesaggio lungo il percorso e il caloroso sostegno delle persone. Ogni volta che partecipo a questa maratona mi sento