louisiana

Le coste del Golfo, un anno dopo

Le coste del Golfo, un anno dopo

Il 20 aprile 2010 esplose la piattaforma petrolifera Deepwater Horizon, e cominciò il più grande disastro ambientale della storia degli USA

Il petrolio è ancora lì

Il petrolio è ancora lì

Una nuova ricerca dimostra che il fondale del Golfo del Messico è ancora inquinato, e smentisce i rapporti della BP

La prova chiave

La prova chiave

È stato rimosso il vecchio dispositivo di sicurezza dalla falla nel Golfo del Messico, potrebbe chiarire le cause e le colpe del disastro

La truffa dei falsi pescatori

La truffa dei falsi pescatori

Parte dei soldi con cui la BP sta risarcendo i lavoratori danneggiati dal disastro potrebbe essere finita nelle mani sbagliate

Sistemare una copertina

Sistemare una copertina

L'Economist trova l'immagine perfetta, ma ci lavora con le forbici e la gomma da cancellare

Era meglio non toccare niente?

Era meglio non toccare niente?

Secondo alcuni scienziati le aggressive operazioni di pulizia del petrolio avrebbero solo peggiorato la situazione

Il baratro delle azioni BP

Il baratro delle azioni BP

Ieri meno 16% per l'azienda responsabile del disastro nel Golfo del Messico, che intanto chiede al twitter parodia di cambiare nome

Proviamo anche questa

Proviamo anche questa

La lista dei creativi esperimenti della BP per fermare la perdita di petrolio. Oggi era il turno di: forbici giganti

Ci manca solo l'uragano

Ci manca solo l’uragano

La stagione degli uragani potrebbe peggiorare il disastro ambientale della chiazza di petrolio in Louisiana

Petrolio, si procede, piano

Petrolio, si procede, piano

La BP ieri sera ha moderato gli ottimismi sospendendo le operazioni, che poi sono ripartite. Obama attacca e si difende

Tutte le colpe della BP

Tutte le colpe della BP

L'indagine del Wall Street Journal sulle cause dell'esplosione della piattaforma al largo della Lousiana

Le cose peggiorano

Le cose peggiorano

Le perdite di petrolio non cessano e l'amministrazione USA attacca la BP

Il CEO di BP è costernato per il disastro in Louisiana

Il CEO di BP è costernato per il disastro in Louisiana

Tony Hayward, l’amministratore delegato di BP non ha nascosto la propria frustrazione per come sono state condotte le operazioni al largo delle coste della Louisiana per contenere la perdita di petrolio. In una email inviata al suo staff, Hayward ha